Il nostro Network

Incrementa i profitti della tua attività pubblicando i tuoi banner su questo sito. La Divisione pubblicità di Edizioni Virtuali ti aspetta!

Pubblicità Edizioni Virtuali

Cerca su Egadi.net

Levanzo

L’isola di Levanzo è la più piccola di tutte le isole Egadi con una superficie di soli 5 km2. Il territorio è costituito prevalentemente da rocce bianche calcaree e di tanto in tanto si incappa in alcun grotte naturali.
Tra le più importanti troviamo quella chiamata Grotta del Genovese in cui sono state trovate moltissime incisioni e pitture rupestri risalenti ad un migliaio di anni fa. La datazione è stata fatta attraverso il metodo classico del Carbonio-14 e proprio grazie a questo studio è stato possibile raccogliere una delle pochissime informazioni sulla misteriosa preistoria siciliana.

Il promontorio più alto è chiamato Pizzo Monaco e si slancia per soli 270 metri sul livello del mare. In antichità l’isola veniva dominata dai romani come Phorbantia, probabilmente a causa della presenza di un tipo di spezia omonima in zona.

Oggi il paesino di Levanzo è veramente molto piccolo, esiste un agglomerato di case con un piccolo porticciolo che dista da Trapani solo una quindicina di chilometri. Non vi sono strade asfaltate, se non una piccola parte che conduce alla spiaggetta del Faraglione. Per questo motivo, ovvero, la mancanza di strutture moderne l’isola è riconosciuta ancora per la sua naturalità.

La bellezza è impareggiabile se poi si raggiungono gli anfratti più nascosti come ad esempio quelli della Cala Tramontana, alle pendici di “Pizzo del Monaco”; è riconosciuto come uno dei posti più suggestivi dell’isola non solo per la trasparenza delle acque ma anche per la particolare colorazione della roccia e per la straordinaria varietà di fauna e flora sottomarina per gli amanti del Diving.

Per scoprire tutte le bellezze naturali dell’isola di Levanzo si consiglia un giro in barca, a nord dell’isola infatti possiamo ammirare il Faro di Capo Grosso; tra gli altri punti di interesse ricordiamo il Faraglione e Cala Minnula.

Vai all’isola di Lipari

Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS